Rete civica del Comune di Firenze
testata per stampa

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » Stranieri e immigrazione » Servizi» Progetti sperimentali volontariato
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina Twitter Facebook

Progetti sperimentali di volontariato e utilità sociale

    Referente: Pippo Bisignano
    Sede: Viale De Amicis 21 - 50137 Firenze
    Tel. 055 2626858
    e-mail: pippo.bisignano@comune.fi.it

      Il Comune di Firenze promuove la presentazione di progetti sperimentali per la realizzazione di attività di volontariato e/o pubblica utilità da parte di Enti ed Associazioni del terzo settore tesi a favorire la libera e volontaria partecipazione dei migranti richiedenti protezione internazionale temporaneamente soggiornanti sul territorio comunale. I progetti sperimentali ammessi saranno pubblicati nell'elenco sotto riportato.

      L'avviso per la presentazione dei progetti sperimentali non ha scadenza ed è consultabile sul sito internet del Comune di Firenze nella sezione "Bandi e Avvisi - Avvisi"

        Elenco dei progetti sperimentali ad oggi approvati:

          Progetto: "ANGELI anche NOI"

          Ente Attuatore: Società Angeli del Bello Fondazione Onlus

          Descrizione: Il progetto "ANGELI anche NOI" nasce dall'esperienza positiva di riqualificazione urbana sperimentata nel 2015 dall'associazione "Angeli del Bello" nel Quartiere 3 del Comune di Firenze con la collaborazione attiva di 70 migranti richiedenti asilo. Obiettivo del progetto è quello di coniugare volontariato e integrazione, permettendo anche ai richiedenti asilo presenti nelle strutture d'accoglienza del Comune di Firenze di impegnarsi in attività di pubblico interesse finalizzate all'inclusione nel tessuto sociale urbano.

           
          twitterfacebookyoutube

          città di firenze
          Comune di Firenze
          Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
          50122 FIRENZE
          P.IVA 01307110484

          Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006