Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
testata per stampa

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » Servizi sociali » Garante dei diritti dei detenuti» Il Garante a Firenze
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Twitter Facebook

Il Garante dei diritti dei detenuti a Firenze

Il Garante vigila e promuove i diritti delle persone private della libertà personale sul territorio di Firenze e quindi non solo delle persone ristrette negli Istituti di Pena del N.C.P. di Sollicciano, dell’Istituto Mario Gozzini e dell’Istituto Penale Minorile, ma anche di quelle sottoposte a misure alternative alla detenzione.

I diritti che il Garante deve tutelare sono quelli fondamentali riconosciuti dalla Costituzione quali il diritto alla salute, al lavoro, all’istruzione etc., come pure deve vigilare sul rispetto della normativa prevista dall’Ordinamento Penitenziario, dal relativo Regolamento e da tutte le norme che possano riguardare i detenuti. Il Garante, rispetto a possibili segnalazioni che giungano alla sua attenzione attraverso telefonate, e-mail, lettere, si rivolge all’autorità competente per chiedere chiarimenti o spiegazioni, sollecitando gli adempimenti o le azioni necessarie per il ripristino di eventuali diritti del detenuto violati, compressi o sospesi nella loro piena attuazione.
Promuove inoltre iniziative per sensibilizzare la cittadinanza sui problemi della reclusione e su quelli successivi del reinserimento nella società civile e mantiene contatti periodici con le Associazioni maggiormente rappresentative nell’ambito dell’esecuzione penale per uno scambio reciproco di informazioni e proposte.
Collabora con altri uffici comunali, quale ad esempio l’Ufficio Area Carcere della Direzione Sicurezza Sociale, che si occupa della realizzazione dei vari interventi a favore delle persone ristrette nella libertà personale. Il Garante è un organo monocratico che svolge le sue funzioni in piena autonomia e indipendenza, deve però riferire al Sindaco, alla Giunta, al Consiglio Comunale, sulla attività svolta sulle iniziative intraprese, sui problemi insorti o irrisolti, presentando apposita relazione annuale.

Eros Cruccolini è il nuovo Garante nominato ad agosto 2014.

L'Ufficio del Garante dei detenuti è ubicato in Piazza della Parte Guelfa, 3 - 50123 - Firenze
Tel: 0552616035/6038, mail: garante.detenuti@comune.fi.it

 
twitterfacebookyoutube

città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006