Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
testata per stampa

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » Casa » Alloggi» Canone sostenibile garantito
testo piccolo testo medio testo grande Stampa la pagina RSS Twitter Facebook

Canone sostenibile garantito

Per promuovere la locazione privata sostenibile, il Comune ha costituito un fondo di garanzia a copertura di morosità incolpevole degli inquilini per contratti di affitto che prevedono un canone ribassato rispetto a quello calcolato secondo gli Accordi territoriali tra le organizzazioni degli inquilini e quelle dei proprietari.
Il fondo può essere attivato a fronte di inadempimenti del conduttore, per morosità incolpevole del canone e oneri condominiali accessori spettanti all’inquilino (e non corrisposti al proprietario) ai sensi della vigente normativa, nell’arco di durata del rapporto contrattuale, sino ad un importo massimo di 12 mensilità del canone locativo iniziale. Gli aspiranti inquilini dovranno presentare domanda di accesso alla locazione calmierata garantita presso l’Agenzia per la Casa del Comune di Firenze, compilando apposito modulo predisposto dall’Agenzia stessa.
All’aspirante conduttore sulla base della richiesta e della documentazione reddituale presentata sarà rilasciata dall’Amministrazione Comunale certificazione di idoneità della domanda per accedere alla locazione calmierata, con validità di sei mesi, rinnovabile dietro presentazione di nuova domanda.

I proprietari/locatari intenzionati a concedere in locazione un alloggio di loro proprietà o del quale essi siano titolari di diritti reali per l’affitto devono segnalare la propria disponibilità, anche tramite le rispettive Organizzazioni di categoria, alla locazione calmierata presentando apposita richiesta attestante la proprietà o disponibilità dell’alloggio ed il calcolo del canone secondo gli Accordi territoriali vigenti nel Comune di Firenze. I proprietari/locatari dovranno consegnare al Comune, anche tramite le rispettive Organizzazioni di categoria, ogni ulteriore documentazione richiesta relativamente all’alloggio proposto.
Ai proprietari/locatari, o a loro delegati (comprese le Organizzazioni di categoria), sulla base della richiesta presentata sarà rilasciata dall’Amministrazione comunale attestazione della presentazione di offerta di locazione calmierata.

Requisiti e modalità di accesso al fondo sono dettagliatamente specificati nel Disciplinare approvato dalla Giunta Comunale con deliberazione n. 352 del 12.10.2010 e n. 25 dell' 8.2.2011.

 
twitterfacebookyoutube

città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006